PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

La causa indiretta della calvizie è il testosterone, l’ormone che conferisce la mascolinità.  All’inizio della stempiatura si può combattere.

L’alopecia androgenetica, risente della presenza nell’organismo proprio dell’ormone sessuale che rende “maschio” un uomo, il testosterone. L’ormone che conferisce la mascolinità causa, seppure indirettamente, anche la tanto temuta testa pelata.

La ricerca per sconfiggere o perlomeno combattere la calvizie sta facendo grandi passi in avanti. Per esempio, già da qualche anno si è ricercato che il minoxidil e la finasteride, due farmaci concepiti per altre probleamtiche, hanno l’effetto accessorio di favorire la crescita di peli e capelli.

L’essenziale è agire presto, quando la calvizie è appena iniziata e la cura deve essere fatta costantemente ad ogni stagione e necessità come da posologia.

IL TRAPIANTO CAPELLI, LA SOLUZIONE MIGLIORE PER CAMBIARE IMMAGINE, IN MEGLIO

IL TRAPIANTO CAPELLI, LA SOLUZIONE MIGLIORE PER CAMBIARE IMMAGINE, IN MEGLIO

Scopri il Segreto di una Chioma Lussuosa Senza Chirurgia! Il nostro blog svela i trucchi e i rimedi più efficaci per ottenere capelli più folti, vibranti e sani, senza ricorrere a interventi invasivi. Preparati a trasformare la tua chioma e a ritrovare la fiducia in te stesso, tutto grazie a metodi naturali e innovativi. Lasciati ispirare dalla bellezza dei capelli che desideri – senza bisturi, solo con passione e scienza!

Tra le opzioni di trattamento chirurgico per la perdita di capelli, il microautotrapianto follicolare spicca come la soluzione più efficace per affrontare l’alopecia androgenetica. Questo problema complesso è diffuso, colpendo principalmente il genere maschile (con un sorprendente 80% degli uomini che sperimenta questa condizione durante la vita), ma coinvolge anche le donne, manifestandosi attraverso la progressiva sottigliezza dei capelli e il successivo diradamento.

Sono numerosi i fattori che contribuiscono all’alopecia androgenetica, tra cui la predisposizione genetica, le fluttuazioni ormonali, lo stress, l’uso di farmaci, le malattie autoimmuni, le cicatrici, le ustioni e persino le carenze alimentari. Tuttavia, è importante sottolineare che il trapianto di capelli non è una soluzione adatta a tutti. Inoltre, per alcune persone, può comportare rischi e segni inestetici evidenti, tra cui cicatrici visibili o risultati non soddisfacenti.

È fondamentale valutare attentamente se il trapianto di capelli è la scelta giusta per te, tenendo conto dei tuoi obiettivi, della tua salute e delle tue aspettative. Esplora alternative non chirurgiche e trattamenti personalizzati per la perdita di capelli che potrebbero essere più adatti alle tue esigenze. La chioma dei tuoi sogni è alla portata, ma la strada migliore per arrivarci può variare da persona a persona. Siamo qui per guidarti verso la strada della rinascita dei tuoi capelli e della tua autostima.

.

PRONTO INTERVENTO CADUTA CAPELLI – ANALISI DEL CAPELLO 3D

PRONTO INTERVENTO CADUTA CAPELLI – ANALISI DEL CAPELLO 3D

Analisi del capello professionale con metodologia 3D.

L’analisi del capello può essere utile per determinare le cause della caduta dei capelli e per trovare il trattamento più adeguato ed è

solamente  da un accurata analisi delle anomalie del cuoio capelluto che si può fermare la caduta dei capelli.

Esistono varie metodologie e tecniche per l’analisi del capello, alcune delle quali possono essere eseguite in un laboratorio mentre altre possono essere eseguite dal proprio dermatologo o centri anticalvizie.

È importante notare che l’analisi del capello da sola non è sempre sufficiente per determinare le cause della caduta dei capelli e che spesso è necessario eseguire ulteriori test, come esami del sangue o biopsie, per fare una diagnosi accurata. Se si sospetta che la caduta dei capelli sia dovuta a una patologia o a uno squilibrio ormonale, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per  il trattamento più adeguato.

CHIAMA SUBITO per prenotare una consulenza gratuita 045.50.91.39.

COSA SUCCEDE AI MIEI CAPELLI DOPO LA CHEMIOTERAPIA?

COSA SUCCEDE AI MIEI CAPELLI DOPO LA CHEMIOTERAPIA?

Dovresti cominciare a vedere la ricrescita dei capelli un paio di settimane dopo che si è terminata la chemioterapia Bisogna avere un po’ di pazienza Spesso i primi capelli cadono e sembra che crescano a rilento e il loro aspetto è più simile a lanuggine che capelli. Iniziano a ricrescere prima in alcune zone della testa rispetto ad altre e questo spesso non aiuta a togliere parrucche o turbanti perché i capelli sono a ciuffi. Detto questo, le persone hanno riferito di molti tipi diversi di ricrescita. Il capello che ricresce è spesso riccio,ma in molti casi crescendo perderà il riccio per tornare come era inizialmente Ma ecco alcune domande che spesso ci ponete Come saranno i miei capelli ,come ricresceranno? Saranno uguali a prima? Questa è la domanda più frequente che ci pongono le persone che perdono i capelli a causa della chemioterapia. E’ molto facile che il colore e la struttura dei capelli siano diversi da quello che avevate prima della chemioterapia. A volte le donne con capelli ricci finiscono per avere capelli dritti o viceversa. E il colore della prima crescita dei capelli potrebbe essere più scura o leggermente più chiara rispetto al tuo colore iniziale. Spesso invece ricrescono grigi. Non dimenticate che i tuoi capelli hanno cominciato a cadere perché la chemioterapia ha attaccato la radice, e di conseguenza dopo il tuo ultimo trattamento, ci vorrà un po ‘di tempo affinchè il tuo corpo si purifichi e si “sbarazzi” del farmaco. Quindi la tua radice dei capelli avrà bisogno di un po ‘di tempo per iniziare a lavorare di nuovo normalmente al 100%. Di solito nuovi capelli vengono visualizzati dopo uno o due mesi. Inizialmente avrai la sensazione che i tuoi capelli siano più crespi, grossi e difficili da gestire.E’ normale, poi questa sensazione scomparirà quando i capelli continueranno a crescere. I miei nuovi capelli hanno un colore e una texture diversi. Rimarranno sempre così? Buona domanda. A volte ricresceranno uguali a volte no . A volte i “riccioli di chemo” scompariranno dopo alcuni mesi. Ma per alcune donne, i cambiamenti sono permanenti. È un mistero perché questo accade. Non è stato scritto molto su questo nella letteratura medica. Quindi tutto quello che puoi fare è indovinare ed aspettare. A volte i capelli improvvisamente sembrano “normali” dopo un anno. Ricorda che “cambiamento” non significa una svolta drastica. Dobbiamo ancora incontrare qualcuno che aveva originariamente capelli neri e finì con i capelli rossi dopo il chemo. Tuttavia i capelli biondi spesso diventano più scuri. E’ VERO CHE DOPO LA CHEMIO NON POTRO’ PIU’ FARE LA TINTA? Durante la chemioterapia e subito dopo sono sconsigliabili trattamenti aggressivi per i capelli ed il cuoio capelluto come permanenti o tinture chimiche. Tuttavia è possibile utilizzare prodotti neutri e delicati per la cura dei capelli e coloranti naturali. È consigliabile inoltre spazzolare i capelli, anche se radi, con una spazzola morbida, magari di quelle utilizzate per i bambini. Evitare di esporre il cuoio capelluto ad eccessive fonti di calore come phon troppo caldo o il casco per i capelli. Venite a trovarci vi sapremo consigliare le MIGLIORI soluzioni anche per il COLORE che si può utilizzare subito dopo la CHEMIO Tutti colori non aggressivi, naturali e studiati anche per questi specifici usi! Inoltre troverete anche spazzole perfette per questo periodo, per non irritare il cuoio capelluto e anzi per fare un leggero massaggio mentre ci si pettina TUTTE le migliori soluzioni per te e i TUOI capelli durante e dopo le terapie
Cosa significa parrucca Medicale?

Cosa significa parrucca Medicale?

Il termine “parrucca medica” si riferisce a parrucche appositamente progettate e realizzate per scopi medici, ovvero quando una persona perde i capelli a causa di trattamenti medici o cure. Queste parrucche sono progettate per soddisfare esigenze specifiche e garantire la massima qualità e sicurezza per chi le indossa durante il processo di trattamento medico. Di seguito, verranno esaminate alcune delle caratteristiche principali delle parrucche mediche:

1. Materiali di alta qualità: Le parrucche mediche sono realizzate con materiali di alta qualità che sono sicuri per la pelle e privi di sostanze tossiche o cancerogene. Questo è particolarmente importante per le persone che affrontano cure mediche sensibili.

2. Morbidezza e delicatezza: Le parrucche mediche devono essere estremamente morbide e delicate sulla pelle del cuoio capelluto. Questo assicura il massimo comfort per chi le indossa, anche durante un momento delicato della loro vita.

3. Aspetto naturale: L’aspetto delle parrucche mediche deve essere il più naturale possibile, in modo da far sentire chi le indossa a proprio agio e sicuro di sé. Questo è fondamentale per la salute mentale e l’autostima dei pazienti.

4. Facilità d’uso e manutenzione: Poiché le persone che indossano parrucche mediche spesso possono sentirsi stanche o deboli a causa delle cure mediche, è importante che queste parrucche siano facili da indossare e richiedano una manutenzione minima.

Le parrucche mediche possono essere realizzate con diverse tecniche, tra cui il monofilamento, che garantisce una parrucca leggera e traspirante, e il frontale in lace o tulle cinema, che offre un aspetto molto simile ai capelli naturali. Queste parrucche sono disponibili in capelli umani o sintetici, offrendo diverse opzioni ai pazienti.

Inoltre, molte parrucche mediche sono dotate di tessuto antiscivolo, che assicura una tenuta stabile senza causare disagio. Questo tessuto è termo-regolabile e anti-sudorazione, garantendo comfort tutto il giorno.

Le parrucche mediche rappresentano un’importante soluzione non chirurgica per chi affronta l’alopecia o la perdita di capelli dovuta a trattamenti medici. Sono progettate per offrire comfort, sicurezza e un aspetto naturale, aiutando le persone a sentirsi sicure e a loro agio durante un periodo di difficoltà.

 

Se sei interessato alle parrucche mediche o desideri ulteriori informazioni, puoi contattare il numero 045 509139 per una consulenza personalizzata e senza impegno. Siamo qui per aiutarti a trovare la soluzione migliore per te.