Privacy Policy iwinners, Autore presso capellivincenti
CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

Quali preferire? Che caratteristiche hanno?

PARRUCCHE CAPELLI SINTETICI

Si tratta della riproduzione dei capelli naturali con una fibra sintetica per offrire le stesse caratteristiche di luminosità, colore e tipo di piega. I principali vantaggi sono la leggerezza, la stabilità del colore e la semplicità della messa in piega, oltre ad un prezzo più interessante. Esistono tre tipi di fibre:

MODACRILICO 

Non sopporta il calore dell’asciuga capelli né dell’acqua calda. Evitare di dormire con una parrucca in fibra sintetica a meno che non si usi una federa di seta. Si tratta della fibra più utilizzata, disponibile in una grande varietà di colori.
Durata di vita ottimale: 6 mesi

EASY BRUSH

Ha le stesse caratteristiche della fibra NJ, ma resiste al calore fino a 180°C. La scelta dei colori è più limitata. Questa fibra è presente sui modelli :

ADELAIDE – CELINE – SOLWEIG

EUROFIBER :FIBRA ALTA TEMPERATURA

Si tratta di una fibra sintetica ma ha tutte le caratteristiche al tatto e all’apparenza di un capello naturale. Resiste al calore fino a 210°C. Può essere portata giorno e notte in fissaggio permanente e ha una durata di vita di 1 anno.

Modelli disponibili :

CATHERINE

PARRUCCHE CAPELLI NATURALI

Si tratta di capelli umani di diverso tipo di provenienza. Esistono vari livelli di qualità : da 0 a 7 (dal più scadente capello cinese al più qualitativo europeo).

NJ utilizza unicamente i livelli 6 (indiano) e 7 (europeo)che garantiscono una qualità superiore e  una durata maggiore e soprattutto nessun problema di utilizzo in termini di messa in piega, colore e soprattutto creazione di nodi. Per arrivare alla quantità necessaria per fare una parrucca intera, occorre talvolta ricorrere fino a 5 donatori diversi. Ecco perché è del tutto normale riscontrare differenze fra un modello e l’altro.

Tutti i nostri capelli arrivano con una protezione in silicone, è percio’ necessario lavarli prima dell’uso. Il principale vantaggio del capello naturale è l’aspetto e la sensazione al tatto che è la stessa dei nostri propri capelli. Le possibilità di colore inoltre sono infinite.

La rarità ne giustifica il prezzo e un’attenzione particolare alla loro cura è necessaria per conservarne la bellezza. Esistono 3 tipi di capelli :

CAPELLO NATURALE INDIANO REMY HAIR

Resiste al calore del phon e della piastra per la messa in piega. La definizione Remy indica che al capello sono state tolte le squame per evitare la creazione di nodi. Questo effetto è possibile solo con un capello di alta qualità cosa che permette di avere un’acconciatura sempre a posto, senza nessun inconveniente.

È possibile scurire il colore. La durata di utilizzo ottimale è di un anno.

Modelli NJ donna :

FEMINA – CATIMINI – PAPYRUS – PREMIA – GEORGIA – HEVEA – IDEM

 

MOOVIE CURL

Offre le stesse caratteristiche del Capello Naturale Rémy ma grazie a una parte di capelli sintetici fonabili ad alta temperatura mantiene la piega più facilmente anche quando fuori piove! Inoltre, nel caso di un colore misto con mèches più chiare o bianche è possibile scurire la parrucca senza perdere il colore chiaro della fibra ad alta temperatura. Resiste al calore fino a 180°C, la scelta dei colori è più limitata.

MODELLI :

JODIE – DELPHINE

 

PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

La causa indiretta della calvizie è il testosterone, l’ormone che conferisce la mascolinità.  All’inizio della stempiatura si può combattere.

L’alopecia androgenetica, risente della presenza nell’organismo proprio dell’ormone sessuale che rende “maschio” un uomo, il testosterone. L’ormone che conferisce la mascolinità causa, seppure indirettamente, anche la tanto temuta testa pelata.

La ricerca per sconfiggere o perlomeno combattere la calvizie sta facendo grandi passi in avanti. Per esempio, già da qualche anno si è ricercato che il minoxidil e la finasteride, due farmaci concepiti per altre probleamtiche, hanno l’effetto accessorio di favorire la crescita di peli e capelli.

L’essenziale è agire presto, quando la calvizie è appena iniziata e la cura deve essere fatta costantemente ad ogni stagione e necessità come da posologia.

È DIFFICILE PER TE ACCETTARE LA PERDITA DEI CAPELLI?

È DIFFICILE PER TE ACCETTARE LA PERDITA DEI CAPELLI?

Come affrontare la caduta dei capelli

Il problema della calvizie e del diradamento della chioma interessa il 70% degli uomini e il 20% delle donne. Nel 50% dei casi maschili la questione determina l’insorgenza di problemi psicologici e sociali, fra le donne il 90%. Le statistiche dimostrano che chi soffre di questo problema, prima di ricorrere a interventi specifici in una clinica spende oltre 600 euro in shampoo, lozioni, sieri, fialette e altri prodotti che promettono la ricrescita della cute. È chiaro che, nella maggior parte dei casi, questo problema non si risolve in questo modo e di rado ci sono anche minimi miglioramenti.

Le uniche cose che funzionano fra i rimedi caduta capelli, provate scientificamente sono il trapianto e la laserterapia. Per questo motivo se si vuole risolvere realmente il problema è bene evitare di perdere tempo e soprattutto denaro in molteplici prodotti e chiedere una consulenza a un centro specializzato, così da avere un’idea chiara del tipo d’intervento che può risolvere il problema e del costo. Grazie a un intervento specializzato si ritornerà ad avere la propria capigliatura e si riacquisterà la propria sicurezza, senza avere timore di aver adottato soluzioni posticce.

Se una volta il trapianto e la laserterapia, inoltre, erano trattamenti d’elite, la loro diffusione negli ultimi anni ha fatto sì che i prezzi si siano molto abbassati e di conseguenza molto più accessibili anche a diverse tasche.

VUOI PROTEGGERE I CAPELLI DAL SALE E DAL CLORO A 0 EURO?

VUOI PROTEGGERE I CAPELLI DAL SALE E DAL CLORO A 0 EURO?

Hai pensato a come proteggere i capelli durante l’estate?

Dopo la primavera passata a farci il restyle delle chiome, e il periodo prima delle vacanze passato a curarle e a nutrirle, è arrivata l’estate fatta di tanti tuffi e bagni in piscina e nel mare. I capelli non appaiono più lucidi e sani forse, sono un pò opachi e notate la presenza di doppie punte?

Il cloro e il sale infatti non sono gran amici dei tuoi capelli. Per conservarli al meglio c’è un trucco ecologico e facilissimo, a costo zero che li difenderà.

Ciò che devi fare è semplice: bagna con abbondante acqua dolce i tuoi capelli prima di immergerti nelle acque della piscina o del mare. I capelli essendo porosi, si impregneranno di acqua dolce nelle cuticole impedendo al sale o al cloro di penetrare.

Le cuticole dei tuoi capelli assorbono come una spugna. Se sono pieni di acqua dolce, sarà quasi impossibile per il sale e il cloro entrare e deteriorare i capelli.

Dopo il nuoto meglio risciaquare la capigliatura, per far si che residui chimici o metalli si accumulino sulla cute.

Il lato positivo di tutto ciò? Costa zero, basta usare la doccia in dotazione di tutte le piscine e spiagge pubbliche.

Poi quando torni a casa, concediti una maschera ristrutturante. 

CAPELLO CORTO, IL LOOK DI TENDENZA PER L’ESTATE

CAPELLO CORTO, IL LOOK DI TENDENZA PER L’ESTATE

Dona gratuitamente tagliando i capelli?

Pensate che i capelli corti siano un po’ noiosi perché non vi permettono di cambiare look variando le acconciature? Provate questo hairlook di super tendenza direttamente dalle passerelle, vi ricrederete su quanto un taglio corto sia versatile e pratico in estate, provando sempre look diversi.

Tagliando i capelli nel nostro salone potresti contribuire alla donazione all’istituto Ragionevolmente in collaborazione con Lilt.

Penseremo tutto a noi, dal taglio dei capelli alla spedizione dei capelli a Ragionevolmente, consegnandovi il certificato di donazione.

Scopri di più http://diamociuntaglio.ragionevolmente.it/