COSA SUCCEDE AI MIEI CAPELLI DOPO LA CHEMIOTERAPIA?

COSA SUCCEDE AI MIEI CAPELLI DOPO LA CHEMIOTERAPIA?

Dovresti cominciare a vedere la ricrescita dei capelli un paio di settimane dopo che si è terminata la chemioterapia Bisogna avere un po’ di pazienza Spesso i primi capelli cadono e sembra che crescano a rilento e il loro aspetto è più simile a lanuggine che capelli. Iniziano a ricrescere prima in alcune zone della testa rispetto ad altre e questo spesso non aiuta a togliere parrucche o turbanti perché i capelli sono a ciuffi. Detto questo, le persone hanno riferito di molti tipi diversi di ricrescita. Il capello che ricresce è spesso riccio,ma in molti casi crescendo perderà il riccio per tornare come era inizialmente Ma ecco alcune domande che spesso ci ponete Come saranno i miei capelli ,come ricresceranno? Saranno uguali a prima? Questa è la domanda più frequente che ci pongono le persone che perdono i capelli a causa della chemioterapia. E’ molto facile che il colore e la struttura dei capelli siano diversi da quello che avevate prima della chemioterapia. A volte le donne con capelli ricci finiscono per avere capelli dritti o viceversa. E il colore della prima crescita dei capelli potrebbe essere più scura o leggermente più chiara rispetto al tuo colore iniziale. Spesso invece ricrescono grigi. Non dimenticate che i tuoi capelli hanno cominciato a cadere perché la chemioterapia ha attaccato la radice, e di conseguenza dopo il tuo ultimo trattamento, ci vorrà un po ‘di tempo affinchè il tuo corpo si purifichi e si “sbarazzi” del farmaco. Quindi la tua radice dei capelli avrà bisogno di un po ‘di tempo per iniziare a lavorare di nuovo normalmente al 100%. Di solito nuovi capelli vengono visualizzati dopo uno o due mesi. Inizialmente avrai la sensazione che i tuoi capelli siano più crespi, grossi e difficili da gestire.E’ normale, poi questa sensazione scomparirà quando i capelli continueranno a crescere. I miei nuovi capelli hanno un colore e una texture diversi. Rimarranno sempre così? Buona domanda. A volte ricresceranno uguali a volte no . A volte i “riccioli di chemo” scompariranno dopo alcuni mesi. Ma per alcune donne, i cambiamenti sono permanenti. È un mistero perché questo accade. Non è stato scritto molto su questo nella letteratura medica. Quindi tutto quello che puoi fare è indovinare ed aspettare. A volte i capelli improvvisamente sembrano “normali” dopo un anno. Ricorda che “cambiamento” non significa una svolta drastica. Dobbiamo ancora incontrare qualcuno che aveva originariamente capelli neri e finì con i capelli rossi dopo il chemo. Tuttavia i capelli biondi spesso diventano più scuri. E’ VERO CHE DOPO LA CHEMIO NON POTRO’ PIU’ FARE LA TINTA? Durante la chemioterapia e subito dopo sono sconsigliabili trattamenti aggressivi per i capelli ed il cuoio capelluto come permanenti o tinture chimiche. Tuttavia è possibile utilizzare prodotti neutri e delicati per la cura dei capelli e coloranti naturali. È consigliabile inoltre spazzolare i capelli, anche se radi, con una spazzola morbida, magari di quelle utilizzate per i bambini. Evitare di esporre il cuoio capelluto ad eccessive fonti di calore come phon troppo caldo o il casco per i capelli. Venite a trovarci vi sapremo consigliare le MIGLIORI soluzioni anche per il COLORE che si può utilizzare subito dopo la CHEMIO Tutti colori non aggressivi, naturali e studiati anche per questi specifici usi! Inoltre troverete anche spazzole perfette per questo periodo, per non irritare il cuoio capelluto e anzi per fare un leggero massaggio mentre ci si pettina TUTTE le migliori soluzioni per te e i TUOI capelli durante e dopo le terapie
Sveliamo un Mito Comune: La Parrucca che “Vola Via”

Sveliamo un Mito Comune: La Parrucca che “Vola Via”

Una delle domande che riceviamo con maggior frequenza riguarda la preoccupazione che la parrucca possa “volare via”. È un timore che spesso ha le sue radici in film comici o vignette televisive, ma fortunatamente, nella vita reale, le parrucche rimangono saldamente al loro posto.

Le parrucche moderne sono state trasformate da anni di innovazioni tecnologiche e l’uso di materiali avanzati, alcuni dei quali sono anche impiegati nel settore medico, ha notevolmente migliorato il comfort e la sicurezza nell’indossarle. In questo articolo, esploreremo come le parrucche rimangano stabilmente attaccate alla testa senza alcun rischio di “volare via”.

Materiali Antiscivolo per Parrucche Sintetiche

Per quanto riguarda le parrucche sintetiche, che generalmente non sono consigliate per essere indossate durante il sonno, sono state sviluppate soluzioni innovative. Queste parrucche sono realizzate con particolari materiali antiscivolo posizionati strategicamente sulla parrucca, il che significa che non è necessario utilizzare colle o adesivi per tenerle al loro posto. I materiali che utilizziamo nelle nostre parrucche sono addirittura brevettati e depositati.

L’ANTISCIVOLO incorporato in tutti i nostri modelli garantisce una tenuta impeccabile senza causare sensazioni di compressione. Un vantaggio notevole di questo materiale è la sua pellicola microperforata, che aiuta a regolare la temperatura, offrendo calore in inverno e freschezza in estate. Questo significa che potrai affrontare con tranquillità anche la più forte brezza triestina o goderti il tempo con il tuo bimbo/nipote senza preoccuparti che la parrucca si possa staccare.

Soluzioni per Parrucche in Capelli Naturali

Per le parrucche in capelli naturali, ci sono diverse soluzioni disponibili. È sempre possibile utilizzare materiali antiscivolo per garantire che la parrucca rimanga saldamente al suo posto. Questo offre una sicurezza extra e la certezza che la parrucca non si sposterà.

Tuttavia, se desideri indossare la parrucca anche di notte o se preferisci dimenticarti di aver perso i capelli o di dover mettere e togliere la parrucca ogni giorno, la ricerca medica ha una soluzione. Sul mercato esistono adesivi e paste adesive mediche appositamente progettate per una tenuta duratura, che può superare i 30 giorni. Questo ti permetterà di tornare alla tua vita quotidiana senza preoccupazioni, potendo andare in palestra, in piscina o fare jogging con i tuoi capelli finti, senza pensare nemmeno per un istante di avere una parrucca.

Inoltre, tieni presente che tutte queste soluzioni sono considerate dispositivi medici e utilizzano materiali adatti al settore medico, garantendo la massima sicurezza e comfort. Puoi essere sicuro che la tua parrucca rimarrà al suo posto in qualsiasi situazione.

Speriamo che queste informazioni ti abbiano aiutato a smentire il mito della parrucca che “vola via”. Le parrucche moderne sono progettate per adattarsi alla tua vita attiva e assicurarti una sicurezza senza pari. Non farti fermare da timori infondati e goditi la tua bellezza con fiducia!

Affidarsi a Professionisti e Prodotti di Qualità è Fondamentale

In aggiunta a quanto già menzionato, è essenziale sottolineare l’importanza di affidarsi a professionisti esperti e di utilizzare prodotti di alta qualità quando si tratta di parrucche.

Un professionista esperto saprà consigliarti sulla scelta della parrucca più adatta alle tue esigenze e al tuo stile di vita. Sarà in grado di offrirti suggerimenti preziosi sull’uso e sulla manutenzione, assicurando che la parrucca sia tagliata e posizionata correttamente. L’assistenza di un professionista è fondamentale per garantire che la parrucca si integri perfettamente con la tua personalità e il tuo aspetto.

Inoltre, investire in prodotti di alta qualità è una decisione sagace. Le parrucche realizzate con materiali di prima classe sono più resistenti, mantengono la forma e la lucentezza più a lungo e offrono una maggiore comodità durante l’uso prolungato. La scelta di prodotti affidabili e di qualità ti darà la sicurezza di una parrucca che rimane stabile sulla tua testa e ti offre un aspetto naturale e confortevole.

In conclusione, affidarsi a professionisti qualificati e a prodotti di alta qualità è un passo fondamentale per garantire la tua soddisfazione e sicurezza quando si tratta di parrucche. Con il giusto supporto e le giuste risorse, potrai godere della bellezza e della comodità di una parrucca con la massima fiducia.

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti  puoi contattarci Whatsapp 349 9740011

 

 

PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

PERCHÉ GLI UOMINI PERDONO PIÙ CAPELLI RISPETTO ALLE DONNE?

La causa indiretta della calvizie è il testosterone, l’ormone che conferisce la mascolinità.  All’inizio della stempiatura si può combattere.

L’alopecia androgenetica, risente della presenza nell’organismo proprio dell’ormone sessuale che rende “maschio” un uomo, il testosterone. L’ormone che conferisce la mascolinità causa, seppure indirettamente, anche la tanto temuta testa pelata.

La ricerca per sconfiggere o perlomeno combattere la calvizie sta facendo grandi passi in avanti. Per esempio, già da qualche anno si è ricercato che il minoxidil e la finasteride, due farmaci concepiti per altre probleamtiche, hanno l’effetto accessorio di favorire la crescita di peli e capelli.

L’essenziale è agire presto, quando la calvizie è appena iniziata e la cura deve essere fatta costantemente ad ogni stagione e necessità come da posologia.

IL TRAPIANTO CAPELLI, LA SOLUZIONE MIGLIORE PER CAMBIARE IMMAGINE, IN MEGLIO

IL TRAPIANTO CAPELLI, LA SOLUZIONE MIGLIORE PER CAMBIARE IMMAGINE, IN MEGLIO

Scopri il Segreto di una Chioma Lussuosa Senza Chirurgia! Il nostro blog svela i trucchi e i rimedi più efficaci per ottenere capelli più folti, vibranti e sani, senza ricorrere a interventi invasivi. Preparati a trasformare la tua chioma e a ritrovare la fiducia in te stesso, tutto grazie a metodi naturali e innovativi. Lasciati ispirare dalla bellezza dei capelli che desideri – senza bisturi, solo con passione e scienza!

Tra le opzioni di trattamento chirurgico per la perdita di capelli, il microautotrapianto follicolare spicca come la soluzione più efficace per affrontare l’alopecia androgenetica. Questo problema complesso è diffuso, colpendo principalmente il genere maschile (con un sorprendente 80% degli uomini che sperimenta questa condizione durante la vita), ma coinvolge anche le donne, manifestandosi attraverso la progressiva sottigliezza dei capelli e il successivo diradamento.

Sono numerosi i fattori che contribuiscono all’alopecia androgenetica, tra cui la predisposizione genetica, le fluttuazioni ormonali, lo stress, l’uso di farmaci, le malattie autoimmuni, le cicatrici, le ustioni e persino le carenze alimentari. Tuttavia, è importante sottolineare che il trapianto di capelli non è una soluzione adatta a tutti. Inoltre, per alcune persone, può comportare rischi e segni inestetici evidenti, tra cui cicatrici visibili o risultati non soddisfacenti.

È fondamentale valutare attentamente se il trapianto di capelli è la scelta giusta per te, tenendo conto dei tuoi obiettivi, della tua salute e delle tue aspettative. Esplora alternative non chirurgiche e trattamenti personalizzati per la perdita di capelli che potrebbero essere più adatti alle tue esigenze. La chioma dei tuoi sogni è alla portata, ma la strada migliore per arrivarci può variare da persona a persona. Siamo qui per guidarti verso la strada della rinascita dei tuoi capelli e della tua autostima.

.

PRONTO INTERVENTO CADUTA CAPELLI – ANALISI DEL CAPELLO 3D

PRONTO INTERVENTO CADUTA CAPELLI – ANALISI DEL CAPELLO 3D

Analisi del capello professionale con metodologia 3D.

L’analisi del capello può essere utile per determinare le cause della caduta dei capelli e per trovare il trattamento più adeguato ed è

solamente  da un accurata analisi delle anomalie del cuoio capelluto che si può fermare la caduta dei capelli.

Esistono varie metodologie e tecniche per l’analisi del capello, alcune delle quali possono essere eseguite in un laboratorio mentre altre possono essere eseguite dal proprio dermatologo o centri anticalvizie.

È importante notare che l’analisi del capello da sola non è sempre sufficiente per determinare le cause della caduta dei capelli e che spesso è necessario eseguire ulteriori test, come esami del sangue o biopsie, per fare una diagnosi accurata. Se si sospetta che la caduta dei capelli sia dovuta a una patologia o a uno squilibrio ormonale, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per  il trattamento più adeguato.

CHIAMA SUBITO per prenotare una consulenza gratuita 045.50.91.39.

Cosa significa parrucca Medicale?

Cosa significa parrucca Medicale?

Il termine “parrucca medica” si riferisce a parrucche appositamente progettate e realizzate per scopi medici, ovvero quando una persona perde i capelli a causa di trattamenti medici o cure. Queste parrucche sono progettate per soddisfare esigenze specifiche e garantire la massima qualità e sicurezza per chi le indossa durante il processo di trattamento medico. Di seguito, verranno esaminate alcune delle caratteristiche principali delle parrucche mediche:

1. Materiali di alta qualità: Le parrucche mediche sono realizzate con materiali di alta qualità che sono sicuri per la pelle e privi di sostanze tossiche o cancerogene. Questo è particolarmente importante per le persone che affrontano cure mediche sensibili.

2. Morbidezza e delicatezza: Le parrucche mediche devono essere estremamente morbide e delicate sulla pelle del cuoio capelluto. Questo assicura il massimo comfort per chi le indossa, anche durante un momento delicato della loro vita.

3. Aspetto naturale: L’aspetto delle parrucche mediche deve essere il più naturale possibile, in modo da far sentire chi le indossa a proprio agio e sicuro di sé. Questo è fondamentale per la salute mentale e l’autostima dei pazienti.

4. Facilità d’uso e manutenzione: Poiché le persone che indossano parrucche mediche spesso possono sentirsi stanche o deboli a causa delle cure mediche, è importante che queste parrucche siano facili da indossare e richiedano una manutenzione minima.

Le parrucche mediche possono essere realizzate con diverse tecniche, tra cui il monofilamento, che garantisce una parrucca leggera e traspirante, e il frontale in lace o tulle cinema, che offre un aspetto molto simile ai capelli naturali. Queste parrucche sono disponibili in capelli umani o sintetici, offrendo diverse opzioni ai pazienti.

Inoltre, molte parrucche mediche sono dotate di tessuto antiscivolo, che assicura una tenuta stabile senza causare disagio. Questo tessuto è termo-regolabile e anti-sudorazione, garantendo comfort tutto il giorno.

Le parrucche mediche rappresentano un’importante soluzione non chirurgica per chi affronta l’alopecia o la perdita di capelli dovuta a trattamenti medici. Sono progettate per offrire comfort, sicurezza e un aspetto naturale, aiutando le persone a sentirsi sicure e a loro agio durante un periodo di difficoltà.

 

Se sei interessato alle parrucche mediche o desideri ulteriori informazioni, puoi contattare il numero 045 509139 per una consulenza personalizzata e senza impegno. Siamo qui per aiutarti a trovare la soluzione migliore per te.

CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

CAPELLI NATURALI O SINTETICI?

Quali preferire? Che caratteristiche hanno?

PARRUCCHE CAPELLI SINTETICI

Si tratta della riproduzione dei capelli naturali con una fibra sintetica per offrire le stesse caratteristiche di luminosità, colore e tipo di piega. I principali vantaggi sono la leggerezza, la stabilità del colore e la semplicità della messa in piega, oltre ad un prezzo più interessante. Esistono tre tipi di fibre:

MODACRILICO 

Non sopporta il calore dell’asciuga capelli né dell’acqua calda. Evitare di dormire con una parrucca in fibra sintetica a meno che non si usi una federa di seta. Si tratta della fibra più utilizzata, disponibile in una grande varietà di colori.
Durata di vita ottimale: 6 mesi

EASY BRUSH

Ha le stesse caratteristiche della fibra NJ, ma resiste al calore fino a 180°C. La scelta dei colori è più limitata. Questa fibra è presente sui modelli :

ADELAIDE – CELINE – SOLWEIG

EUROFIBER :FIBRA ALTA TEMPERATURA

Si tratta di una fibra sintetica ma ha tutte le caratteristiche al tatto e all’apparenza di un capello naturale. Resiste al calore fino a 210°C. Può essere portata giorno e notte in fissaggio permanente e ha una durata di vita di 1 anno.

Modelli disponibili :

CATHERINE

PARRUCCHE CAPELLI NATURALI

Si tratta di capelli umani di diverso tipo di provenienza. Esistono vari livelli di qualità : da 0 a 7 (dal più scadente capello cinese al più qualitativo europeo).

NJ utilizza unicamente i livelli 6 (indiano) e 7 (europeo)che garantiscono una qualità superiore e  una durata maggiore e soprattutto nessun problema di utilizzo in termini di messa in piega, colore e soprattutto creazione di nodi. Per arrivare alla quantità necessaria per fare una parrucca intera, occorre talvolta ricorrere fino a 5 donatori diversi. Ecco perché è del tutto normale riscontrare differenze fra un modello e l’altro.

Tutti i nostri capelli arrivano con una protezione in silicone, è percio’ necessario lavarli prima dell’uso. Il principale vantaggio del capello naturale è l’aspetto e la sensazione al tatto che è la stessa dei nostri propri capelli. Le possibilità di colore inoltre sono infinite.

La rarità ne giustifica il prezzo e un’attenzione particolare alla loro cura è necessaria per conservarne la bellezza. Esistono 3 tipi di capelli :

CAPELLO NATURALE INDIANO REMY HAIR

Resiste al calore del phon e della piastra per la messa in piega. La definizione Remy indica che al capello sono state tolte le squame per evitare la creazione di nodi. Questo effetto è possibile solo con un capello di alta qualità cosa che permette di avere un’acconciatura sempre a posto, senza nessun inconveniente.

È possibile scurire il colore. La durata di utilizzo ottimale è di un anno.

Modelli NJ donna :

FEMINA – CATIMINI – PAPYRUS – PREMIA – GEORGIA – HEVEA – IDEM

 

MOOVIE CURL

Offre le stesse caratteristiche del Capello Naturale Rémy ma grazie a una parte di capelli sintetici fonabili ad alta temperatura mantiene la piega più facilmente anche quando fuori piove! Inoltre, nel caso di un colore misto con mèches più chiare o bianche è possibile scurire la parrucca senza perdere il colore chiaro della fibra ad alta temperatura. Resiste al calore fino a 180°C, la scelta dei colori è più limitata.

MODELLI :

JODIE – DELPHINE

 

È DIFFICILE PER TE ACCETTARE LA PERDITA DEI CAPELLI?

È DIFFICILE PER TE ACCETTARE LA PERDITA DEI CAPELLI?

Come affrontare la caduta dei capelli

Il problema della calvizie e del diradamento della chioma interessa il 70% degli uomini e il 20% delle donne. Nel 50% dei casi maschili la questione determina l’insorgenza di problemi psicologici e sociali, fra le donne il 90%. Le statistiche dimostrano che chi soffre di questo problema, prima di ricorrere a interventi specifici in una clinica spende oltre 600 euro in shampoo, lozioni, sieri, fialette e altri prodotti che promettono la ricrescita della cute. È chiaro che, nella maggior parte dei casi, questo problema non si risolve in questo modo e di rado ci sono anche minimi miglioramenti.

Le uniche cose che funzionano fra i rimedi caduta capelli, provate scientificamente sono il trapianto e la laserterapia. Per questo motivo se si vuole risolvere realmente il problema è bene evitare di perdere tempo e soprattutto denaro in molteplici prodotti e chiedere una consulenza a un centro specializzato, così da avere un’idea chiara del tipo d’intervento che può risolvere il problema e del costo. Grazie a un intervento specializzato si ritornerà ad avere la propria capigliatura e si riacquisterà la propria sicurezza, senza avere timore di aver adottato soluzioni posticce.

Se una volta il trapianto e la laserterapia, inoltre, erano trattamenti d’elite, la loro diffusione negli ultimi anni ha fatto sì che i prezzi si siano molto abbassati e di conseguenza molto più accessibili anche a diverse tasche.

CAPELLO CORTO, IL LOOK DI TENDENZA PER L’ESTATE

CAPELLO CORTO, IL LOOK DI TENDENZA PER L’ESTATE

Dona gratuitamente tagliando i capelli?

Pensate che i capelli corti siano un po’ noiosi perché non vi permettono di cambiare look variando le acconciature? Provate questo hairlook di super tendenza direttamente dalle passerelle, vi ricrederete su quanto un taglio corto sia versatile e pratico in estate, provando sempre look diversi.

Tagliando i capelli nel nostro salone potresti contribuire alla donazione all’istituto Ragionevolmente in collaborazione con Lilt.

Penseremo tutto a noi, dal taglio dei capelli alla spedizione dei capelli a Ragionevolmente, consegnandovi il certificato di donazione.

Scopri di più http://diamociuntaglio.ragionevolmente.it/

VUOI PROTEGGERE I CAPELLI DAL SALE E DAL CLORO A 0 EURO?

VUOI PROTEGGERE I CAPELLI DAL SALE E DAL CLORO A 0 EURO?

Hai pensato a come proteggere i capelli durante l’estate?

Dopo la primavera passata a farci il restyle delle chiome, e il periodo prima delle vacanze passato a curarle e a nutrirle, è arrivata l’estate fatta di tanti tuffi e bagni in piscina e nel mare. I capelli non appaiono più lucidi e sani forse, sono un pò opachi e notate la presenza di doppie punte?

Il cloro e il sale infatti non sono gran amici dei tuoi capelli. Per conservarli al meglio c’è un trucco ecologico e facilissimo, a costo zero che li difenderà.

Ciò che devi fare è semplice: bagna con abbondante acqua dolce i tuoi capelli prima di immergerti nelle acque della piscina o del mare. I capelli essendo porosi, si impregneranno di acqua dolce nelle cuticole impedendo al sale o al cloro di penetrare.

Le cuticole dei tuoi capelli assorbono come una spugna. Se sono pieni di acqua dolce, sarà quasi impossibile per il sale e il cloro entrare e deteriorare i capelli.

Dopo il nuoto meglio risciaquare la capigliatura, per far si che residui chimici o metalli si accumulino sulla cute.

Il lato positivo di tutto ciò? Costa zero, basta usare la doccia in dotazione di tutte le piscine e spiagge pubbliche.

Poi quando torni a casa, concediti una maschera ristrutturante. 

PROTESI CAPILLARE PER CHEMIOTERAPIA O ALOPECIA

PROTESI CAPILLARE PER CHEMIOTERAPIA O ALOPECIA

Perché scegliere una parrucca in capelli naturali?

Detraibile e possibilità di Iva Agevolata

Le parrucche in capelli naturali sono parrucche artigianali, lavorate e rifinite a mano. Questo esalta l’unicità e personalizzazione della parrucca. Le parrucche in capello naturale, soprattutto con capelli lunghi, hanno una naturalezza ,morbidezza e personalizzazione simile ai nostri capelli. La scelta dei capelli inoltre è fondamentale.Vengono scelti le migliori qualità di capelli. I capelli umani hanno diversi tipi di provenienza e vari livelli di qualità: da 0 a 7 (dal più scadente capello cinese al più qualitativo europeo). Per le parrucche medicali noi utilizziamo unicamente i livelli 6 (indiano) e 7 (europeo) che garantiscono una qualità superiore e  una durata maggiore e soprattutto nessun problema di utilizzo in termini di messa in piega, colore e soprattutto creazione di nodi. Per arrivare alla quantità necessaria per fare una parrucca intera, occorre talvolta ricorrere fino a 5 donatori diversi. Ecco perché è del tutto normale riscontrare differenze fra un modello e l’altro. Tutti i nostri capelli arrivano con una protezione in silicone, è percio’ necessario lavarli prima dell’uso. Il principale vantaggio del capello naturale è l’aspetto e la sensazione al tatto che è la stessa dei nostri propri capelli. Le possibilità di colore inoltre sono infinite. Le parrucche in capelli naturali hanno una base in monofilamento sul davanti ,mentre dietro e ai lati un leggero tulle. I capelli sono innestati a mano. Sul davanti è presente una micropelle che conferisce alla calotta un aspetto naturale. Questo tipo di calotta è la più naturale e leggera che si possa trovare e grazie al sistema Antiscivolo integrato garantisce una tenuta perfetta e comoda e una traspirazione eccellente. Grazie al sistema integrato antiscivolo abbiamo una leggerezza due volte maggiore, una massima elasticità, una riduzione dell’effetto calore con conseguenza eliminazione della sudorazione ,ma soprattutto una adesione alla tua testa perfetta. Inoltre,grazie a tutte queste caratteristiche,si favorisce la ricrescita del capello. Una parrucca di media lunghezza di capelli naturali pesa solo 60/90gr. Essendo DISPOSITIVO MEDICO può essere detratta come spese mediche nel caso di terapie. Le parrucche in capelli naturali sono classificate come Protesi Capillari quindi hanno la possibilità di essere acquistate con L’iva agevolata al 4% nei casi previsti dalla legge.

PARRUCCHE: COSA FARE E COSA NON FARE

PARRUCCHE: COSA FARE E COSA NON FARE

Quando si compra una parrucca, è importante sapere che le parrucche non devono essere indossate esclusivamente in segreto.Dovrete imparare ad indossare e portare la vostra parrucca con naturalezza e semplicità. Leggi questi semplici consigli su cosa dovresti e non dovresti fare mentre indossi una parrucca! Cosa fare:
  • Prova diverse parrucche prima di scegliere quella adatta per te. Questa è uno dei consigli più importanti quando si parla di parrucca.Bisogna scegliere in modo accurato il tipo di acconciatura perché si deve adattare alla forma del viso e alla vostra personalità.
  • Se ti viene regalata una parrucca o ne compri una e non ne sei convinta porta la tua parrucca in un centro specializzato e vedrei taglieranno i capelli della tua parrucca adattandola alla forma del tuo viso
  • Assicurati che l’attaccatura dei capelli sia naturale.
  • Prendi in considerazione almeno due parrucche simili e scegli quella con l’attaccatura frontale più naturale e la texture più simile ai tuoi capelli
  • E’ importante, se soffri di alopecia o quando i tuoi capelli stanno ricrescendo, prenderti cura della salute dei tuoi capelli e della cute.E’consigliabile fare trattamenti detossinanti e di pulizia profonda almeno ogni 2/3 mesi. Massaggia il cuoio capelluto con prodotti specifici. Taglia le tue estremità naturali di 1/4 “ogni 8-12 settimane.
  • Cerca la parrucca adatta a te e alla tua età: non è adatta a te una parrucca che ti fa sembrare più vecchia di 30 anni.
  • Prenditi cura della tua parrucca riponendola su un porta parrucche di notte, indipendentemente dal tipo di capelli di cui è fatta. Questo aiuta a mantenere la sua forma e i capelli rimangono in piega .
  • Lava la tua parrucca! Devi prenderti cura della tua parrucca come se fossero i tuoi capelli per farli sembrare favolosi!
Cosa non fare:
  • Non indossare una parrucca direttamente dalla confezione!
  • Non indossare una parrucca troppo stretta! Può causare mal di testa e spezzare i capelli naturali.
  • Non mettere una parrucca sui capelli bagnati. Causerà rotture e la proliferazione di batteri e cattivo odore
  • Non usare lacca :rovina i capelli Usa prodotti specifici così avrai capelli belli e lucenti più a lungo
  • Se la parrucca è di capelli sintetici non portarla di notte a letto: i capelli si rovinano
Speriamo che questi consigli su come indossare una parrucca siano utili per te! Per favore fateci sapere se avete domande. Puoi contattarci qui via messenger o info@winners.it

Winner’s Capelli Vincenti Via E. Fermi, 13/c Verona

VITAMINA D E CAPELLI

Vitamina D e capelli

Avere bassi livelli di vitamina D e di ferro potrebbe essere tra le maggiori CONCAUSE del diradamento .

I ricercatori della Università del Cairo hanno scoperto che le donne che avevano un’accentuata caduta di capelli  avevano anche livelli più bassi di ferro e vitamina D2

“Questo studio ha evidenziato l’importanza del ruolo della vitamina D nella caduta dei capelli , ” spiega Rania Mounir Abdel Hay, MD , un dermatologo all’Università del Cairo , e co- autore dello studio . “e dell’importanza che ha la vitamina D nel promuovere  la normale crescita del follicolo pilifero . ” Per quanto riguarda il ferro : Bassi livelli possono inibire un enzima essenziale che è stato associato a perdita di capelli nei topi .

E’ importantissimo introdurre adeguate dosi di Vitamina D nella dieta quotidiana: e attenzione non solo per il bene dei nostri capelli ma una giusta integrazione di Vitamina D   potrebbe prevenire le malattie cardiache , il cancro e fratture ossee .